Days of the dinosaur

rexDopo il grande successo riscosso a Roma e Torino, dove ha appassionato 300.000 visitatori, DAYS OF THE DINOSAUR arriva a Napoli, patrocinata dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania.
La mostra è ospitata in uno degli spazi espositivi più suggestivi della città: il Real Albergo dei Poveri. 50 dinosauri “vivi” – immersi nel loro habitat naturale ricostruito nel dettaglio – porteranno il pubblico indietro di 250 milioni di anni alla scoperta di un mondo perduto. Dal gigantesco Tyrannosaurus al più piccolo Archaeopteryx, dall’Ankylosaurus al Triceratops, i dinosauri tornano in vita grazie ad una sofisticata tecnologia che ha permesso di creare robot che sfiorano la perfezione.
Un team di paleontologi ha supervisionato la scelta delle specie, i movimenti e i “comportamenti” dei dinosauri che – in alcuni casi – sono i grado di muovere anche parti minute del proprio corpo come occhi, lingua e dita con un effetto di straordinario realismo. Un percorso nella storia, per scoprire l’evoluzione della vita sulla Terra, con un Dinolab pensato apposta per i più piccoli, per continuare ad imparare giocando. Qui i bambini potranno giocare e approfondire le proprie curiosità scientifiche fino a realizzare in prima persona gli scavi per i ritrovamenti archeologici, cercando nei box ricolmi di sabbia le ossa dei dinosauri di grande taglia.
Per informazioni: www.daysofthedinosaur.it/

Questo articolo è stato pubblicato in > NEWS da Dt . Aggiungi il permalink ai segnalibri.